REGOLAMENTO PARCO AVVENTURA

IMPORTANTE:

Affrontare i vari passaggi del Parco Avventura a diversi metri dal suolo in totale autonomia, sotto la propria responsabilità, costituisce un’attività con un grado di rischio che implica il rispetto di alcune regole e raccomandazioni:

  1. Essere in buona forma fisica e non presentare problemi cardiaci.
  2. Seguire il corso di formazione (briefing) obbligatorio, e la prova pratica, che vi preparano ad affrontare i percorsi e vi istruisce sull’uso dei dispositivi di sicurezza.
  3. Rispettare le norme di sicurezza.
  4. Utilizzare scrupolasamente l’equipaggiamento e le dotazioni dpi affidati.
  5. Non portare nessun oggetto che possa cadere durante l’attività, non lanciare nessun oggetto dall’alto dei percorsi.
  6. Per ogni difficoltà chiedere consiglio o l’intervento di un istruttore.

 

GLI ISTRUTTORI SONO DA VOI AUTORIZZATI A:

  1. Interrompere o negare lo svolgimento dell’attività a coloro che non rispettano le regole di sicurezza, hanno un comportamento scorretto, disturbando o mettendo in pericolo se stessi e gli altri In questo caso non sarà concesso rimborso del biglietto.
  2. Chiudere i percorsi in caso di condizioni meteorologiche avverse non darà diritto al rimborso del biglietto.
  3. L’istruttore avrà la facoltà di far interrompere il percorso avventura qualora si sia resa necessaria una attività di salvataggio.

 

OGNI UTENTE È RESPONSABILE DELLA PROPRIA SICUREZZA:

Il parco avventura CATONE ADVENTURE non si assume nessuna responsabilità in caso di incidente causato dalla vostra negligenza o dal non rispetto delle norme di sicurezza.

I minori sono sotto la responsabilità dei propri genitori o di un adulto responsabile, che li autorizza a partecipare all’attività e li segue scrupolosamente a terra o sul percorso.

I gruppi o le scolaresche sono sotto la responsabilità dei loro accompagnatori.

 

REGOLE:

  1. Su ogni percorso si procede una persona alla
  2. Su ogni piattaforma grande possono rimanere in sosta un massimo di tre Sulle piccole una persona alla volta.
  3. È fatto divieto, produrre volontariamente sugli attrezzi e/o percorsi oscillazioni, scuotimenti o quant’altro possa produrre pericolo.
  4. Il biglietto consente di usufruire dell’imbracatura e di altri dispositivi di sicurezza per massimo 2 ore di attività.
  5. Per eventuali ritardi nella riconsegna del materiale in dotazione verrà applicate una sanzione di € 5,00 ogni 30 minuti.
  6. Non è possible cedere la propia attrezzautura ad altre persone.
  7. Le 2 ore per l’utilizzo del parco avventura si intendono continuative.
  8. E’ fatto divieto assoluto di utilizzare I percorsi del parco in assenza del personale addetto.
  9. E’ obbligatorio osservare ed eseguire le indicazioni della segnaletica all’inizio di ogni percorso.
  10. E’ consigliabile l’uso di scarpe idonee e di legarsi i capelli.
  11. Tutte le persone del parco devono portare visivamente il braccialetto che attesta il loro diritto all’entrata.

Il Parco Avventura declina ogni responsabilità nei confronti dei trasgressori del regolamento Voi siete il garante della vostra sicurezza.

Con l’acquisizione del vostro braccialetto, voi riconoscete espressamente aver preso conoscenza del presente regolamento e di accettarlo nella sua totalità.

REGOLAMENTO AREA GONFIABILI

  • Il genitore/accompagnatore (comunque maggiorenne) è responsabile della sorveglianza del bambino , che non dovrà mai essere incustodito.
  • L’accesso ai gonfiabili è consentito solo ai bambini di età superiore ai 3 anni.
  • Bambini e genitori sono tenuti a comportamenti civili atti alla serena e corretta convivenza all’interno del parco.
  • Per accedere ai giochi è necessario riporre le scarpe negli appositi spazi ed indossare i calzini per motivi di igiene e sicurezza.
  • All’interno delle strutture del gioco non è consentito introdurre occhiali, giocattoli, oggetti affilati e appuntiti, bevande e alimenti per motivi di igiene e sicurezza.
  • Eventuali danni subiti dal minore devono essere dichiarati prima dell’allontanamento dal parco.
  • La direzione non risponde per eventuali interruzione dei servizi dovuti ad eventi naturali o cause di forza maggiore o comunque non imputabili alla propria volontà.
  • La direzione declina ogni responsabilità in caso di furto o smarrimento di oggetti lasciati incustoditi.
  • L’accesso è consentito solo previa accettazione del suddetto regolamento in ogni sua parte.